Pretende a tutti i costi di dormire in casa di una donna, arrestato

Era entrato in un'abitazione di Porcia
Daniele Micheluz
loading...

I Carabinieri della stazione di Prata, assieme ai colleghi dell’aliquota radiomobile di Sacile, hanno arrestato un 36enne cittadino gambiano, operaio domiciliato a Cordenons. Dopo una richiesta al 112 nel primo pomeriggio di sabato, i militari sono intervenuti a Porcia, a casa di una 61enne. Lo straniero si era introdotto nella sua abitazione contro la volontà della donna.

Nonostante vari inviti ad andarsene, era intenzionato a rimanere lì, costringendola con toni minacciosi a tollerarne la presenza.

All’arrivo dei militari il ghambiano, sprovvisto di documenti, ha opposto resistenza, rifiutando di declinare le proprie generalità, scagliandosi contro i carabinieri e provocando lesioni a uno di loro.

Immobilizzato e arrestato è stato fotosegnalato negli uffici della Compagnia di Sacile, quindi portato in carcere a Pordenone come disposto dal sostituto procuratore Andrea Del Missier.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia