Home / News / Protezione civile: altri 8,8 milioni di euro per i danni causati da Vaia

Protezione civile: altri 8,8 milioni di euro per i danni causati da Vaia

Programmati cinquanta nuovi interventi in 38 comuni

Quaranta milioni di euro per aiutare le aziende del Friuli Venezia Giulia per far fronte al caro energetico. La Giunta regionale guidata dal presidente Massimiliano Fedriga e su proposta dell’assessore Sergio Emidio Bini ha approvato il bando che verrà pubblicato il 12 ottobre per l’assegnazione di ristori a fondo perduto da mille a duemila euro.

Entrando nello specifico, potranno beneficiare del contributo le micro, piccole e medie imprese con sede legale o unità locali in Friuli Venezia Giulia (almeno dal 31 dicembre 2020), e, come evidenziato dall'assessore, il provvedimento riguarda praticamente tutti i codice ateco anche se l’elenco arriverà con il bando. Le domande di contributo potranno essere presentate a partire dalle 9.00 del 12 ottobre 2022 fino alle 16.00 del 28 ottobre 2022 tramite il sistema "Istanze on line”.

La Regione ha anche avviato l’iter per le imprese agricole del Pordenonese possano ottenere un indennizzo per i danni subiti dal maltempo del 25 e 26 luglio. La proposta dell’assessore Stefano Zannier serve per far fronte ai danni stimati in 700 mila euro.

Infine via libera da parte della Giunta regionale al progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo alla realizzazione della pista ciclabile bidirezionale lungo il tracciato dell'ex linea ferroviaria che va da Casarsa della Delizia a Pinzano al Tagliamento.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori