Home / News / Prova la moto da cross in cortile: si schianta contro il muro di casa e muore

Prova la moto da cross in cortile: si schianta contro il muro di casa e muore

Disgrazia per un uomo che stava provando la due ruote nel cortile del condominio. Si è schiantato ed è apparso subito gravissimo. È morto in ospedale nonostante le cure prestategli immediatamente

Nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 4 aprile, uomo di 45 anni compiuti, lo scorso 12 gennaio, è morto per i gravissimi traumi riportati in un incidente domestico accaduto a Tavagnacco in via Monteverdi. Si tratta di Gianluca Rinaldi, un uomo molto amato e stimato. Lavorava per il Gruppo Eurocar Friuli Venezia Giulia.

Stava provando la propria moto da cross Yamaha nel cortile del condominio quando ha perso il controllo ed è andato a collidere violentemente contro la parte della palazzina.

Dopo l'allarme, lanciato dai vicini di casa, richiamati da un tonfo assordante, è stato trasportato al Santa Maria della Misericordia di Udine in codice rosso, in ambulanza, dove è morto poche dopo poche ore.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione di Feletto Umberto. La moto è stata posta sotto sequestro. L'uomo lascia la moglie, il fratello, tanti amici e parenti.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori