Raffica di furti nell’Isontino: colpi tra San Lorenzo, Capriva, Farra e Moraro

Matteo Femia
loading...

Raffica di furti nell’Isontino negli ultimi giorni. Diversi i Comuni presi di mira da quella che si ritiene possa essere la stessa banda di ladri: a San Lorenzo Isontino scorribanda al campo sportivo di via Gavinana, con i malviventi che si sono introdotti negli uffici e negli spogliatoi rubando un computer e alcune centinaia di euro presenti nella cassa. Nelle ultime 48 ore inoltre nel mirino dei malintenzionati sono finite anche diverse abitazioni: a Capriva del Friuli in via Battisti ignoti si sono introdotti in una casa, sembra però senza riuscire a prelevare nulla dal suo interno. E’ andata diversamente a Moraro, dove sono stati tre i colpi messi a segno: rubati oggetti preziosi e del denaro. Stessa situazione a Farra, dove è stato preso di mira un appartamento. Indicazioni per identificare gli autori di questi raid si spera possano giungere da alcune telecamere dotate di targa system, come quelle presenti all’ingresso del territorio comunale di Cormons, esempio virtuoso in tal senso perché fungono evidentemente da deterrente: nel 2023, da quando sono state installate, gli episodi di furto si sono infatti dimezzati secondo le informazioni fornite dall’amministrazione comunale.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia