Ragazzino assiste al furto della sua bici e fa incastrare il ladro

Dopo aver visto un uomo che saliva sul treno con la sua due ruote, il 12enne non ha perso tempo chiedendo aiuto alle forze dell'ordine
Redazione

I Carabinieri della stazione di Fontanafredda hanno denunciato per furto aggravato un 44enne di Chioggia senza fissa dimora, con segnalazioni di polizia.

Nel pomeriggio di mercoledì scorso, i militari lo hanno individuato nella stazione di Fontanafredda con una bici che, poco prima, era stata rubata nella zona della stazione di Pordenone. A denunciare il furto un ragazzino di 12 anni che ha visto l’uomo mentre rompeva il lucchetto della sua mountainbike, per poi salire velocemente sul primo treno, diretto a Venezia, con la Mtb al seguito.

La giovane vittima non si è persa d’animo e ha subito segnalato tutto alla Polizia ferroviaria di Pordenone e, tramite il capo treno, sono stati allertati i carabinieri.

Poco dopo, infatti, il 44enne è stato sorpreso a Fontanafredda, dove era sceso, seduto su una panchina con la bici, riconosciuta come propria dal ragazzino, arrivato nel frattempo con la mamma. Mentre la Mtb è stata riconsegnata al legittimo proprietario, l’uomo è stato sottoposto a perquisizione; con sè aveva alcune siringhe e filtrini con residui di eroina, che sono stati sequestrati. Il 44enne è stato, quindi, denunciato per furto aggravato e segnalato alla Prefettura di Venezia quale assuntore di stupefacenti; è scattata anche la multa per la violazione delle norme anti-Covid, dato che si trovava fuori comune senza motivo.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia