Home / News / 16enne colpito dal fulmine, il racconto di quei momenti drammatici

16enne colpito dal fulmine, il racconto di quei momenti drammatici

La testimonianza dell’infermiera di Azzano Decimo che sabato era a un metro di distanza dal ragazzo. “Non c’era campo” racconta “e c’è voluta più di un’ora e mezza per allertare i soccorsi”

Colpito da un fulmine, in alta quota, ma a causa della mancanza della linea telefonica è impossibile chiamare i soccorsi. Il racconto di quei momenti drammatici di un'infermiera di Azzano Decimo, che sabato mattina si trovava a Malga Pramosio ad un metro dal 16enne che, raggiunto indirettamente dalla saetta, è caduto a terra paralizzato.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori