Ragazzo scomparso, anche un drone per le ricerche

In arrivo a Codroipo anche la polizia locale di Udine, che è dotata degli aeromobili. Il padre: Lo stiamo aspettando a casa".
Alberto Comisso

Per cercare Leonardo Cudini, il 23enne studente universitario di Codroipo, di cui da ieri non si hanno notizie, in campo anche la polizia locale di Udine con i droni. Le operazioni di ricerca del giovane, che ieri mattina era uscito da casa per andare a lavorare in bicicletta al ristoro Lo Spuntino di Campagna, si sono concentrate nell’argine del fiume Tagliamento e proseguiranno ad oltranza. Al momento però nessuna traccia di Leonardo.

Il padre del giovane, Mauro Cudini, presente al campo base allestito a Codroipo da vigili del fuoco e protezione civile, ha riferito a Telefriuli di essere preoccupato per il figlio ma di essere speranzoso affinché le ricerche possa dare un esito positivo. “Che Leonardo abbia trascorso una notte fuori senza dare notizie di sé è possibile – ha riferito – ma adesso mi auguro che possa tornare a casa sano e salvo. Lo stiamo aspettando a braccia aperte”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia