Rapina a mano armata nel cuore della notte nella sala slot Las Vegas

Una banda di malviventi ha colpito a Remanzacco. Erano armati di pistola
Paola Treppo

Rapina nella notte intorno alle 3.30 nella sala slot Las Vegas di Remanzacco, sala che sorge lungo la statale 54. Il titolare è stato rapinato da tre persone con il volto travisato, armate di una pistola, che dopo essere riuscite a impossessarsi di circa 2000 euro in contanti (banconote e monete) sono scappate pari a piedi, pare in direzione della statale.

Probabilmente ad attenderli c’era un palo, comunque una quarta persona che li avrebbe atteso in auto per poi dileguarsi nel cuore della notte.

Il gruppo di rapinatori avrebbe rubato anche il borsello contenente i documenti del titolare della sala slot, oltre al suo telefonino cellulare e ad altri effetti personali. Sul posto sono intervenute le pattuglie della vigilanza privata notturna e subito sono intervenuti i Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Udine. Procede la Sezione Operativa della Compagnia di Udine, sezione comandata dal Tenente Antonio Tomaiuolo, che adesso indaga senza sosta per identificare il gruppo di rapinatori.

Il gestore della sala slot, (pare si tratti del cassiere) non sarebbe rimasto ferito in maniera seria: è stato spintonato con violenza contro il bancone del locale e ha riportato un trauma alla testa. Non è stato necessario l’intervento di un’ambulanza. L’uomo si è recato in autonomia all’ospedale per un controllo e per le medicazioni. 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia