Rapina finita male, muore 26enne di San Vito

A perdere la vita Jean Carlos Ramirez
Alberto Comisso

È morto colpito da un proiettile. Jean Carlos Ramirez, di 26 anni, era appena arrivato nella Repubblica Dominicana, suo Paese d’origine, quando questa mattina, nel quartiere di Cristo Rey, a Santo Domingo, ha perso la vita.

L’uomo, che abitava a San Vito al Tagliamento e lavorava come operaio, sarebbe morto a causa di una rapina finita male. Nell’agguato è rimasto ferito il taxista che lo stava accompagnando in auto.Ramirez, da quanto si è potuto apprendere, era tornato nel suo Paese per trascorrere un periodo di ferie e fare visita ai familiari.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia