Rifiuti a bordo strada, raccolti 54 sacchi a Udine

Tra il materiale recuperato anche un giocattolo sessuale. Valentina Martinis (RipuliAmoci Challenge ): "Il lancio dal finestrino sembra quasi uno sport"
Giancarlo Virgilio
RipuliAmoci Challenge rifiuti immondizia

Un nuovo ‘rastrellamento’ di rifiuti è stato condotto a Udine dai volontari di RipuliAmoci Challenge.
La raccolta questa volta mirava a ripulire per lo più i fossi presenti a lato delle arterie della prima periferia del capoluogo friulano.
Tanti gli oggetti recuperati dagli attivisti in 7 giorni, dalle lattine alle batterie, dai copertoni ad un vaso da bagno. Tra questi, sono spuntati anche alcuni rifiuti molto datati, come una bottiglia di Fanta in vetro degli anni ’80, o curiosi, come un giocattolo sessuale in plastica.
In 7 giorni i vari gruppi all’opera hanno racimolato nei punti di raccolta posizionati in via Laipacco, viale Forze Armate, via dello Sport e via Lumignacco ben 54 sacchi condominiali di rifiuti differenziati.
“A vedere il risultato il lancio dal finestrino deve essere diventato uno sport olimpico”, ha commentato rassegnata a Telefriuli Valentina Martinis, promotrice delle azioni di pulizia.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia