Rissa all’autostazione di Tolmezzo

Volano calci e pugni, ragazzini con coltelli e bastoni
Alberto Comisso

Sono arrivati alla stazione delle corriere di Tolmezzo e, con la scusa di un calcio dato ad un cane, hanno attaccato briga con un gruppetto di ragazzi del posto.

Protagonisti della rissa di ieri pomeriggio una decina di minori non accompagnati, tutti egiziani, ospiti di una struttura di Cavazzo Carnico. Alcuni erano anche armati di coltello e bastone. L’arrivo dei carabinieri ha evitato il peggio.

Questa sera, sempre all’autostazione, il presidio delle forze dell’ordine ha scongiurato che si ripetesse la stessa scena di ieri. A darsi appuntamento, in una sorta di regolamento di conti, un gruppetto di nordafricani arrivato in pullman da Udine.

Presente il sindaco Roberto Vicentini: “E’ spiacevole che da un po’ di tempo vada avanti questa situazione. Mi auguro possa trattarsi soltanto di un periodo transitorio”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia