Home / News / Si risveglia dal coma irreversibile, a Rivignano il 'miracolo' di Wojtyla

Si risveglia dal coma irreversibile, a Rivignano il 'miracolo' di Wojtyla

Il parroco aveva chiesto alla comunità di pregare per il malato, all'ombra delle reliquie di Giovanni Paolo II. Poco dopo lui apre gli occhi e inizia a parlare

Colpito da un tremendo ictus entra in coma irreversibile ma la comunità del suo paese prega per lui e chiede la Grazia a Giovanni Paolo II. Dopo poco l’uomo di sveglia, parla e saluta amici e parenti. È successo a Rivignano. Ce lo racconta il parroco, monsignor Paolo Brida.

Articoli correlati

News

Safilo di Martignacco, si spera nella Cassa Integrazione Straordinaria

La Regione ha chiesto l'apertura di un tavolo nazionale. L'obiettivo prioritario è il riconoscimento della Cigs per i 250 dipendenti del gruppo. Questa mattina le prime assemblee dopo l'annuncio della chiusura. Il M5s porterà la questione in Parlamento

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori