Ritrovata la carrozzina di Laura Bassi rubata dai ladri

Il furto risale alla notte tra giovedì e venerdì 23 febbraio
Redazione

E’ stata ritrovata dalla Polizia di Udine la carrozzina rubata la notte tra giovedì e venerdì 23 febbraio a casa di Laura Bassi, 29enne che nel 2014 perse una gamba in un drammatico incidente avvenuto a Gemona.

Il furto è avvenuto in via dei Prati, zona di Baldasseria, e ha visto i ladri mettere a soqquadro l’abitazione alla ricerca di soldi e monili. Non contenti, dopo aver vandalizzato stanze e pareti, i malviventi hanno anche provato a sottrarre un’auto dei proprietari

Tra la refurtiva saccheggiata, anche la carrozzina su misura consegnata solamente pochi mesi fa dall’Azienda sanitaria alla giovane udinese. Ieri, lo sfogo di Laura sui social, con l’appello finalizzato al ritrovamento dello strumento, è diventato virale in poche ore su Facebook. Oggi l’ausilio medico è stato recuperato dal personale della Questura e sarà restituito al più presto alla proprietaria.

“È una carrozzina su misura – aveva sottolineato Laura nel post -, non qualcosa che posso ricomprare al supermercato, ma un ausilio che richiede un lungo iter burocratico e tempi abbastanza lunghi di costruzione. Tralasciando ogni considerazione etica riguardo al furto – aveva poi concluso la friulana -, mi piace pensare che l’abbiano rubata perché serve veramente a qualcuno che conoscono”.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia