Home / News / San Giorgio di Nogaro senza sindaco, Roberto Mattiussi si è tolto la fascia

San Giorgio di Nogaro senza sindaco, Roberto Mattiussi si è tolto la fascia

Il primo cittadino si è dimesso ieri sera. A Massimo Vocchini il compito di evitare il commissariamento

Tre mesi di crisi, chiusi da una lunga lettera e dalle dimissioni. Si è concluso il mandato di primo cittadino di Roberto Mattiussi, al vertice del municipio di San Giorgio di Nogaro, dopo che la maggioranza si è spaccata diverse settimane fa. A far scatenare il conflitto il voto sulla variante 48 al POC, il piano operativo comunale, per il cambio di destinazione di un'area lungo la strada provinciale 80, divisa tra parco commerciale e fotovoltaico. Solo l'ultimo passo di un iter già concluso, ma su cui la maggioranza in consiglio comunale si è divisa: i primi a lasciare sono stati l'ex vicesindaco Enzo Bertoldi e l'assessore al bilancio Roberta Sartori, che insieme al capogruppo della maggiranza Maurizio Pessina avevano votato contro l'indicazione della giunta.

Dopo settimane di incertezza, si è arrivati al ritiro delle deleghe per i due "dissidenti", con la nomina di Martina Fasano e del nuovo vicesindaco Massimo Vocchini, a cui ora andrà il compito di guidare la giunta. Intanto il tribunale riconsegna al consiglio comunale la decisione sulla variante, che proprio ieri sera, con l'ultimo atto di Mattiussi sindaco, è stata approvata. Decisiva l'astensione di Bertoldi e Pessina. Bocciate invece le due variazioni di bilancio, che hanno chiuso l'ultimo consiglio comunale di Mattiussi. Ora a Vocchini l'arduo compito di condurre alle elezioni il Comune, con le urne in programma a settembre. Altrimenti, sarà commissariamento.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori