Sanità pordenonese, congelato lo stato di agitazione

Possibile accordo su indennità di pronto soccorso, in salita la riapertura del punto nascita di San Vito
Alberto Comisso
loading...

Uil e Nursind hanno sospeso lo stato di agitazione all’interno dell’Azienda sanitaria del Friuli Occidentale dopo l’incontro di questa mattina con il prefetto di Pordenone. Sulle indennità di pronto soccorso, Asfo avrà dieci giorni di tempo per presentare una nuova proposta, mentre sulla riapertura del punto nascita di San Vito la decisione spetterà alla politica.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia