Scarsa igiene e cibi conservati male: multato dal Nas il titolare di un negozio di vicinato

Un esercizio commerciale del Friuli Collinare è stato sanzionato perché conservava in maniera non corretta il cibo messa in vendita ai clienti
Paola Treppo

Scarsa igiene e cibi mal conservati. Così il titolare di un negozio di vicinato di una piccolo paese della provincia di Udine, in zona Collinare, a ridosso con il confine della provincia di Pordenone, è stato multato dai militari dell’Arma del Nas.

Il controllo è avvenuto in questi ultimi giorni e ha portato alla elevazione di una sanzione amministrativa.

Si trattava di diversi chili di prodotto messo in vendita che non rispettava le normative in materia di sicurezza e igiene, e quindi di sanità. Gli uomini del Capitano Fabio Gentilini lo hanno scoperto durante i normali controlli eseguiti in questo periodo anche finalizzati, in particolare, al rispetto delle normative per il contenimento della pandemia da Covid-19.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia