Sciopero benzinai sospeso, gestori impianti soddisfatti

Accolte alcune richieste dal Ministro delle Imprese del Made in Italy
Isabella Gregoratto
No allo sciopero benzinai

Figisc Confcommercio sospende lo sciopero dei gestori degli impianti di distribuzione dei carburanti dopo l’incontro al Ministero delle imprese e del Made in Italy che si è concluso nel tardo pomeriggio. Si dichiara in parte soddisfatto dell’esito del confronto il presidente nazionale Figisc Bruno Bearzi in quanto alcune richieste sono state accolte.

“Siamo rimasti in una fase di work in progress- spiega Bearzi – tant’è che è previsto un ulteriore incontro per il 13 febbraio. Abbiamo deciso di sospendere lo sciopero – aggiunge- per evitare di dare ulteriori disagi ai consumatori”.

Per quanto riguarda l’adesione allo sciopero di oggi secondo la Figisc in FVG è stata dell’80%. In altre regioni come in Campania e in Veneto ha raggiunto il 90% ” Abbiamo raggiunto un obiettivo- conclude Bearzi -facendo conoscere le nostre ragioni e la nostra protesta a livello mediatico”.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia