Sciopero confermato, ma dimezzato per il trasporto

Precettati gli autotrasportatori per lo sciopero del 17 novembre indetto da Cgil e Uil. Si potranno astenere dal lavoro per 4 ore. Presidi previsti a Udine Pordenone e Trieste
Isabella Gregoratto
loading...

Venerdì 17 novembre l’autotrasporto sciopererà 4 ore indicativamente dalle 9 alle 13 in conseguenza alla precettazione decisa dal governo. I segretari nazionali di Cgil Landini e Uil Bombardieri hanno preso atto delle decisioni del governo e per senso di responsabilità hanno dato queste indicazioni. Lo riferisce il segretario regionale della Cgil Villiam Pezzetta confermando che invece per gli altri comparti del sistema pubblico sanità, poste e scuola lo sciopero è previsto per l’intero turno di lavoro. Venerdì non sciopereranno gli addetti del trasporto aereo.

La Cgil e la Uil confermano anche la prossima manifestazione generale prevista per il 24 novembre che riguarda l’industria il manifatturiero e i servizi. Il 17 novembre si terrà a Udine anche il corteo studentesco regionale che partirà alle 8.30 da piazzale Cavedalis per raggiungere il Parco Loris Fortuna. Presidi in città sono previsti dalle 9.30 alle 10.30 al Partidor davanti alla sede di Arriva Udine, dalle 11 alle 12 davanti all’ospedale Santa Maria della Misericordia e dalle 10 alle 12 davanti alla sede della Regione in Via Sabbadini.

A Pordenone soni previsti volantinaggi davanti alle sedi dei principali uffici pubblici e ospedali e a partire dalle 9 un presidio nelle adiacenze della Prefettura. A Trieste sono in programma due presidi dalle 10 alle 12 nel piazzale dell’ospedale Cattinara e in piazza Unità.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia