Home / News / Scontro fatale sulla Pontebbana, morto centauro di 41 anni

Scontro fatale sulla Pontebbana, morto centauro di 41 anni

Il motociclista è deceduto sul colpo dopo lo schianto con un'auto. Si tratta di Christian Ghilardi

Un impatto violento lungo la Pontebba all’altezza di Porcia, tra un’auto e una moto, è costato la vita a un uomo di 41 anni. Si tratta di Christian Ghilardi, nato a Milano e residente a Pordenone. L’incidente mortale è accaduto attorno all’una e venti di oggi pomeriggio in Corso Italia, di fronte all’Hotel Bel Sit. L’uomo, che stava andando al lavoro a bordo di una Honda Xr, arrivava da Porcia in direzione Sacile ed è stato centrato da una Fiat Punto, guidata da una signora di 73 anni di Fontanafredda che si stava immettendo, da via Verdi, sulla Statale 13. Nell’impatto, il motociclista è volato per una trentina di metri finendo addosso a una Nissan Qashqai che frenando ha evitato di travolgerlo; ma per il centauro non c’era nulla da fare. Inutili i primi tentativi di soccorso da parte di persone presenti; all’arrivo dell’automedica l’uomo era già deceduto, sul colpo. I sanitari non hanno potuto che constatarne il decesso. A occuparsi dei rilievi la Polizia locale, guidata dal comandante Paolo Fort, con il supporto degli agenti della Polizia di Stato, che hanno anche regolato il traffico, e dai Vigili del fuoco, presenti per mettere in sicurezza lo scenario. Ghilardi lascia la moglie e un figlio minorenne oltre a un vuoto in amici e conoscenti. Sconvolta la donna che era alla guida della Punto, rimasta a bordo strada ad assistere alle operazioni di soccorso e ai successivi rilievi, che stabiliranno eventuali responsabilità.  Lungo la Pontebbana per un paio di ore si sono formate lunghe code.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori