Scoperta in Friuli la grotta più lunga d’Italia: è all’interno del Canin

È record. La cavità misura oltre 80 km e unisce il complesso Col delle Erbe e il Foran del Muss. Battuta la Sardegna. Il Canin si conferma il massiccio carsico più grande d'Europa
Giancarlo Virgilio
loading...

La notizia è di quelle superlative, non solo a livello regionale, ma nazionale. Martedì 13 agosto quattro speleologi del Fvg di diversi gruppi, dopo mesi, anni di ricerche e di lavoro, hanno scoperto sul Canin il passaggio sottorraneo che congiunge il Complesso del Col delle Erbe con il Foran del Muss, ovvero quella che a tutti gli effetti potrebbe rivelarsi la grotta più estesa d’Italia. Il condizionale è d’obbligo in questi casi, in attesa di maggiori verifiche, ma secondo il sito specializzato in speleologia ‘Scintilena’ (termine colloquiale con il quale si indicava la lampada ad acetilene utilizzata prima dell’arrivo delle torce a led) che per primo ha riportato la notizia con un articolo di Andrea Scatolini, si tratterebbe di uno sviluppo sotterraneo di oltre 80 km. Una lunghezza non  facile da misurare per la complessità della grotta e la conformazione della cavità esplorativa.

La grotta, infatti, è stata esplorata innumerevoli volte negli ultimi 50 anni, ma solo la spedizione ‘agostana’ dell’altro ieri ha rivelato ai 4 speleologi in viaggio nel ‘sottosuolo in quota’ il passaggio esistente tra le due grandi cavità già conosciute del gruppo calcareo del Canin. Non si tratterebbe, insomma, di una coppia di grotte distinte, ma di un unico volume con una profondità di -1118 metri che per l’appunto formerebbe la grotta più lunga mai scoperta nella Penisola. Unendo gli oltre trenta chilometri del complesso del Foran del Muss e i quaranta e passa chilometri del Complesso del Col delle Erbe, il Canin si confermerebbe il più grande massiccio carsico d’Europa.

“Anche i dati catastali delle cavità interessate sono contrastanti e incompleti -spiega  Scintilena -. Per sapere la misura esatta di questa enorme grotta saranno necessari mesi di lavoro. Il dato certo è che siamo di fronte ad un nuovo record nazionale, strappato alla Sardegna, dove il Complesso del Supramonte Orientale misura “solo” 74 chilometri”.

Segui i nostri telegiornali direttamente da questo sito alle 12.30, alle 16 e alle 19. Basta cliccare sul tasto ‘Live’ dal telefonino

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia