Scoperti animali impagliati in transito a Trieste

Sequestrati esemplari che rientrano tra le specie protette come primati, volatili e felini
Giancarlo Virgilio
loading...

Servizio video di Alberto Comisso.

34 animali impagliati sono stati scoperti all’interno di un mezzo in transito nel porto di Trieste. Il veicolo, proveniente dall’Iraq e destinato in Olanda, conteneva al suo interno 629 colli di masserizie. Tra questi, abilmente occultati, erano presenti gli esemplari tassidermizzati, dei quali 24 – tra primati, volatili e felini- rientranti tra le specie protette dalla Convenzione di Washington.

I particolari elementi d’arredo erano privi di certificazioni e destinati ad un cittadino austriaco. Il carico illegale è stato dunque sequestrate dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e dai militari della fiamme gialle di Trieste. Contestualmente è partita un’indagine finalizzata all’arresto dei soggetti responsabili della cattura e della tassidermia degli esemplari, nei confronti dei quali è previsto anche una sanzione pecuniaria.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia