La sede della Procura di Udine è in vendita

Gli uffici in attesa di essere spostati nella Cittadella della Giustizia in corso di realizzazione nell’ex Stringher
Giancarlo Virgilio

Con 2 milioni e 750 mila euro sarà possibile acquistare la proprietà dell’immobile di inizio Novecento. Il palazzo dove attualmente risiede la Procura di Udine è in vendita. Gli interessati che intenderanno accaparrarsi la proprietà dell’immobile dovranno fare una proposta superiore ai 2,5 milioni di euro.

La stima tiene conto dei 2.600 metri quadrati di cui dispone lo stabile, oltre che della posizione centrale in cui il palazzo è inserito, ovvero tra piazza Patriarcato e via Treppo, nel cuore del capoluogo friulano.

Il prestigioso edificio d’angolo, realizzato per la Banca Cattolica tra il 1907 e il 1908 dall’architetto Luigi Taddio, è catalogato dal Comune di Udine tra gli edifici di grande interesse architettonico. Si affaccia sui Giardini Ricasoli, si sviluppa su 5 piani ed è caratterizzato da un giardino interno e da importanti fregi decorativi.

Il palazzo, occupato dagli uffici pubblici dal 1997, appartiene ad una società immobiliare di Roma che riceve annualmente dagli uffici del pubblico ministero un affitto di 185 mila euro (+ IVA) per il diritto di occupazione, cifra – ha sottolineato l’agente Mario Bile – ferma da almeno 10 anni e che sarebbe opportuno rivedere in caso di nuovo contratto.

La vendita dell’immobile è già sfumata in passato un paio di volte, ma con il sempre più vicino trasferimento della Procura nella Cittadella della Giustizia – previsto nel 2025 – potrebbe finalmente concretizzarsi.

Come noto, i nuovi uffici del procuratore della Repubblica e dei magistrati di Udine troveranno spazio nella vecchia sede dell’istituto Sthringer, tra via Crispi e Largo Ospedale Vecchio, dove è in corso d’opera una ristrutturazione di 13 milioni di euro, 5 dei quali attinti dai fondi del PNRR per i progetti finalizzati alla rigenerazione urbana.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia