Segugio dell’arte ritrova un libro di provenienza straniera in una strada di Udine

L'Austria elogia l’operato dei Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Udine per l'operazione
Redazione

Un Maresciallo del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale di Udine, libero dal servizio, ha ritrovato un libro della Steiermärkische Landesbibliothek di Graz (Austria) in una strada nei pressi di via Poscolle, nel capoluogo friulano.

L’occhio allenato del militare non ha potuto fare a meno di notare i timbri e i segni di catalogazione apposti dalla biblioteca austriaca.

Nonostante non risultasse oggetto di furto, la collaborazione fornita dal direttore della biblioteca e dai suoi collaboratori ha permesso di appurare la provenienza di “Geistergeschichte”, opera di Laura Freudenthaler, scrittrice austriaca premiata dalla prestigiosa European Union Prize for Literature.

La Procura della Repubblica di Udine non ravvisava la commissione di alcun reato e il Giudice per le Indagini Preliminari ne ha disposto pertanto la restituzione.

La riconsegna è avvenuta presso la sede del Nucleo Tpc di Udine, in via XXIII Marzo 1848, dove il legale rappresentante della biblioteca ha consegnato un attestato di elogio da parte del direttore dell’ente stiriano, che ha ringraziato i Carabinieri per l’attenzione e la dedizione che non sono mai venute meno, neppure nel tempo libero dal servizio, e che hanno permesso la restituzione del bene perduto alla biblioteca austriaca.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia