Home / News / Pizzicato senza mascherina, prende a calci i poliziotti e cerca di fuggire: arrestato

Pizzicato senza mascherina, prende a calci i poliziotti e cerca di fuggire: arrestato

Li ha spintonati e si è messo a dar loro calci, costringendoli a finire a terra insieme, prima di poterlo bloccare in sicurezza. Anche in Questura è uscito di senno. A Udine

Personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Udine ha arrestato un cittadino ghanese per resistenza a pubblico ufficiale. Alle 14 di ieri, una Volante ha notato un giovane passeggiare lungo via Cividale, a Udine, senza mascherina o altro tipo di protezione; fermato, il giovane ha rifiutato di fornire le generalità agli agenti. Li ha spintonati e si è messo a dar loro calci, costringendoli a finire a terra insieme a lui, prima di poterlo bloccare in sicurezza.

Portato in Questura, si è scoperto che era irregolare sul territorio nazionale, già destinatario di decreti di espulsione (e contestuali ordini del Questore) ad allontanarsi, ai quali non aveva mai ottemperato.

Lo straniero, 25 anni, anche in Questura ha mantenuto un atteggiamento: ostile e aggressivo, ha tentato anche di fuggire lungo un corridoio, senza mascherina, invano; ha danneggiato una porta, rompendo la serratura.

L’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Oggi, nell’udienza di convalida tenuta in videoconferenza tra gli uffici della Questura, dove era presente il difensore, quelli del Gip e quelli della Procura veniva convalidato l’arresto e fissata l’udienza a data successiva. Lo straniero è stato poi munito di un nuovo ordine del Questore ad abbandonare la Stato. 

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati

TOP 5

Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori