Si riaprono le indagini su Unabomber, intanto Zornitta aspetta ancora il risarcimento

L'avvocato Paniz: "Zornitta estraneo, ha sofferto già troppo e aspetta il risarcimento"
Daniele Micheluz

La Procura di Trieste ha deciso di riaprire le indagini sul caso Unabomber, dopo l’istanza del giornalista Marco Maisano e di due vittime. Nuovi elementi potrebbero emergere grazie alla Banca del Dna. L’avvocato Paniz, difensore di Elvo Zornitta che fu il principale indagato, spera che emerga la verità che scagioni definitivamente il suo assistito. “Ha sofferto troppo – dice a Telefriuli – e attende ancora un risarcimento adeguato”

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia