Si sente male mentre pedala, muore sulla ciclabile tra Fusine e Tarvisio

Un cittadino sloveno di 72 anni è morto nel primo pomeriggio di oggi, stroncato da un infarto, mentre stava pedalando in sala la sua bicicletta lungo la pista ciclabile che da Fusine porta a Ta...
Paola Treppo

Un cittadino sloveno di 72 anni è morto nel primo pomeriggio di oggi, stroncato da un infarto, mentre stava pedalando in sala la sua bicicletta lungo la pista ciclabile che da Fusine porta a Tarvisio. Inutili purtroppo i soccorsi. Sul posto i sanitari con l’elicottero e l’ambulanza, insieme ai Vigili del Fuoco di Tarvisio e ai militari dell’Arma della cittadina dell’Alto Friuli.

 Un altro cittadino di 52 anni, tedesco, è stato soccorso, sempre a Tarvisio, ma nella zona di Cave del Predil, sempre a seguito di un malore. È stato trasportato all’ospedale di Tolmezzo con l’ambulanza.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia