Home / News / «I sindaci della Lega del Fvg rinuncino al bonus per i bisognosi»

«I sindaci della Lega del Fvg rinuncino al bonus per i bisognosi»

La provocazione di Salvatore Spitaleri, componente della Commissione paritetica Stato-Regione Fvg, che chiede coerenza commentando la lettera dei sindaci della Lega al Presidente del Consiglio

bonus, spesa, poveri, bisognosi, coronavirus
"Se il loro senso di responsabilità lo impone, i sindaci della Lega del Fvg rinuncino al bonus alimentare che ritengono 'mistificatorio' o 'propagandistico'. Sarà un segno di trasparenza istituzionale nei confronti dello Stato e ne beneficeranno altri sindaci impegnati a dare senso alle parole responsabilità e collaborazione". Lo afferma Salvatore Spitaleri, componente della Commissione paritetica Stato-Regione Fvg, commentando la lettera aperta dei sindaci della Lega al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al presidente dell'Anci, Antonio Decaro.
"Il presidente Conte sullo stanziamento straordinario di 400 milioni - spiega Spitaleri - è stato chiarissimo: ha indicato l'importo destinato, i responsabili della gestione, i destinatari della misura, la possibilità di effetto moltiplicatore del contributo coinvolgendo grande distribuzione e operatori chilometro zero. Tutto però è stato scientificamente banalizzato da Salvini in giù e ora segue a rincalzo la lettera dei sindaci leghisti".
Per Spitaleri "ai sindaci è data la possibilità di gestire questo primo fondo secondo le esigenze di ciascun territorio, elemento prezioso per essere incisivi nell’emergenza. Invece di fare polemica politica alle spalle di chi ha bisogno, i sindaci si sforzino di coinvolgere chi (servizi sociali, associazioni volontariato e terzo settore) ha più rapida capacità di individuare le famiglie e le persone maggiormente bisognose".

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori