Soweto Gospel Choir in Italia: prima tappa a Trieste

Finalmente arriva in Italia il mitico Soweto gospel choir, l’ensemble vocale nato per portare avanti le lotte per la libertà del grande Nelson Mandela. Riconosciuto come un...
Redazione

Finalmente arriva in Italia il mitico Soweto gospel choir, l’ensemble vocale nato per portare avanti le lotte per la libertà del grande Nelson Mandela. Riconosciuto come uno dei più importanti gruppi gospel del mondo, terrà 5 imperdibili concerti, all’interno del tour europeo, per festeggiare il terzo Grammy Award ricevuto con Freedom nella categoria “Best World Music Album” e per celebrare Nelson Mandela, il padre della lotta per la libertà del Sud Africa. 

Prodotto da VignaPR e AND Production, il tour italiano dei Soweto Gospel Choir  prenderà il via il 30 novembre da Trieste al Politeama Rossetti e poi farà tappa l’1 dicembre a Padova al Gran Teatro Geox, il 2 dicembre a Torino al Teatro Colosseo, sabato 3 dicembre a Brescia al Gran Teatro Morato e si concluderà domenica 4 dicembre a Bologna al Teatro Europauditorium. Gli ultimi biglietti sono disponibili online su Ticketone, nei circuiti online e in tutti i punti vendita autorizzati. Tutte le informazioni su questo nuovo atteso tour italiano sono consultabili sul sito www.vignapr.it

Composto dai migliori artisti in Sud Africa, il Soweto Gospel Choir è l’esempio assoluto di cosa esprima il potere incomparabile e ispiratore della musica gospel africana: la loro musica e le loro performance sono state apprezzate nel corso degli anni da tantissime star della musica mondiali che li hanno chiamati più volte a collaborare con loro: da Aretha Franklin agli U2, passando per Stevie Wonder, Robert Plant, Celine Dion, i Red Hot Chili Peppers, Ben Harper e tantissimi altri.

“I membri del Soweto Gospel Choir sono entusiasti di tornare in Europa dopo così tanti anni assenza“, ha detto il produttore Andrew Kay. “Il gruppo continua a ispirare i fan in tutto il mondo e la reazione del pubblico in Europa è sempre stata indimenticabile. Ci auguriamo che il nostro messaggio edificante di speranza, fede e gioia raggiunga diverse generazioni, per continuare a celebrare l’eredità del grande Nelson Mandela“.

Questo sorprendente ensemble vocale, che si esibisce in sei delle undici lingue sudafricane, presenterà un programma che combina il gospel tribale, tradizionale, africano e occidentale, e in un alternarsi di ritmi profondi e ricche armonie, attraverso la forza del canto a cappella, esprimerà le grandi speranze del Sudafrica e i sentimenti più profondi di un popolo che si è battuto per la propria libertà. Per la prima metà di questo concerto, il coro eseguirà “Songs of the Free”, un programma travolgente che celebra Nelson Mandela e a seguire riproporranno i classici gospel internazionali, inclusa la loro straordinaria reinterpretazione di “Hallelujah” di Leonard Cohen.

Le carismatiche esecuzioni e i ritmi trascinanti e vivaci tipici della musica tribale africana, contaminata dal sound gospel, coinvolgeranno le persone grazie a un concerto emozionante e di grande allegria che spazia dal repertorio tradizionale a quello più contemporaneo: questi meravigliosi artisti dagli abiti colorati, intoneranno oltre ag

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia