Spaccio di droga e omicidio stradale: in manette due stranieri

La Squadra Mobile della Questura di Udine ha arrestato un cittadino francese di 48 anni ricercato dalle autorità francesi perché destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dal ...
Redazione

La Squadra Mobile della Questura di Udine ha arrestato un cittadino francese di 48 anni ricercato dalle autorità francesi perché destinatario di un mandato di arresto europeo emesso dal Tribunale di Digione (Francia) il 20 dicembre dello scorso anno, in quanto parte di una organizzazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti in francia.

L’uomo è stato identificato da personale dell’Ufficio Immigrazione della Squadra Mobile. Concluse le procedure del caso, è stato portato nel carcere di Udine, a disposizione della Corte d’Appello di Trieste.

Oltre al cittadino francese, nello scorso mese febbraio, la Squadra Mobile, coordinata dal vicequestore Massimiliano Ortolan, ha rintracciato a Udine un cittadino romeno, stabilitosi tempo in Friuli, in esecuzione del mandato di arresto europeo disposto dall’autorità romena. Deve scontare, in Romania, la pena di reclusione di 2 anni e 2 mesi per omicidio stradale. In questo caso le procedure si sono concluse con all’estradizione del condannato.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia