Spagna-Belgio, zero spettatori davanti al maxi schermo di Piazza Libertà

Battuto il record negativo registrato durante il match Serbia-Austria che aveva segnato la presenza di un solo spettatore
Redazione

L’Europeo Under 21 non scalda i cuori dei tifosi udinesi, nonostante la città sia fra le protagoniste assolute di questa fase finale della competizione (ospiterà la finalissima del 30 giugno). Se lo Stadio Friuli si riempie per le partite di girone tra Germania, Danimarca e Austria, il centro storico del capoluogo friulano stenta ad accogliere turisti e appassionati di calcio durante gli eventi collaterali organizzati a margine del torneo.

Fra i flop più clamorosi fin qui registrati, non si può non notare l’installazione del maxi schermo posizionato in piazza Libertà (migliore sorte ha quello fornito di chiochi presente in piazza Venerio). Se durante la partita d’esordio tra gli azzurrini e Spagna davanti al proiettore si erano assiepate ben 10 persone, peggio è andata durante il match Serbia-Austria, partita non di cartello che comunque aveva attratto l’attenzione di un curioso e spaesato spettatore. Un record che pensavamo imbattibile, se non fosse che questo pomeriggio, durante la sfida tra le più blasonate Spagna-Belgio, avversarie nel girone dell’Italia, nessuno si è seduto sulla decine di sedie posizionate sulla ghiaia. 

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia