Strage di Natale, «Con la nuova indagine, ora si riparte da zero»

Parla l’avvocato Maurizio Miculan che difese in primo e secondo grado uno degli imputati, poi assolto in Cassazione
Paola Treppo
loading...

La Procura di Udine ha riaperto le indagini sulla Strage dell’antivigilia di natale, a Udine, costata la vita a tre poliziotti. “Il nodo, oggi come allora, resta il movente di quell’attentato. Con la nuova indagine, ora si riparte da zero. La speranza è di individuare i responsabili di quella tragica vicenda, che per Udine rappresenta un vero e proprio unicum”. Parla l’avvocato Maurizio Miculan che difese in primo e secondo grado uno degli imputati, poi assolto in Cassazione.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia