Sul fiume per prendere sole: due stranieri bloccati sull’isolotto

Sotto il ponte tra Gradisca d'Isonzo e Sagrado: soccorsi dai vigili del fuoco
Paola Treppo

Due cittadini straneri, richiedenti asilo, hanno raggiunto questa mattina un isolotto sul fiume Isonzo, isolotto che si staglia sotto il ponte tra Gradisca e Sagrado. La loro intenzione, con ogni probabilità, era quella di prendre sole in un luogo fresco, al riparo dal caldo. Questa zona, infatti, anche nel recente passato, era già stata “scelta” dai migranti per creare una sorta di tendopoli. Sta di fatto che i due giovani cittadini stranieri non hanno fatto i conti con il livello dell’acqua, che è improvvisamente salito. Per loro non è stato più possibile tornare a riva. Sono in corso i soccorsi da parte dei vigili del fuoco per trarli in salvo. 

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia