Teatro in friulano, operatori a confronto a Tarcento

Il Teatri Stabil Furlan ha riunito operatori del settore a Tarcento per capire, attraverso il confronto, come lavorare sui bambini, il teatro e le lingue minorizzate nel prossimo futuro.
Alessandra Salvatori
loading...

Uno scambio di esperienze e buone pratiche tra professionisti del settore, per trovare soluzioni alle criticità e individuare obiettivi comuni che disegnino nuove vie per il teatro in lingua friulana.

E’ l’obiettivo del convengo organizzato in occasione della 47esima edizione della Fieste de Patrie dal Friûl dal Teatri Stabil furlan, in collaborazione con l’Arlef e l’Istitût Ladin Furlan Pre Checo Placereani.

“Fantats, Infants e Zovinutis – Teatri pes gnovis Gjenerazions e lenghis minorizadis” è il titolo dell’incontro che ha riunito gli operatori a Tarcento.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia