Home / News / Terme nella disperazione: dopo Arta, chiude anche Grado. Monfalcone in bilico

Terme nella disperazione: dopo Arta, chiude anche Grado. Monfalcone in bilico

Bollette quintuplicate. In un anno da 160 a 800 mila euro gli aumenti sulla bolletta del gas mentre si va oltre i 400mila per l’energia

Chiuderanno dal 9 ottobre le Terme di Grado a causa dei costi quintuplicati. In un anno da 160 a 800 mila euro gli aumenti sulla bolletta del gas mentre si va oltre i 400mila per l’energia. Ad annunciarlo il presidente della Git Roberto Marin. Situazione difficile ad Arta con area wellness già chiusa mentre le terme a Monfalcone potrebbero reggere grazie a un pozzo artesiano ad acqua calda.

Vuoi essere sempre aggiornato su tutte le news in tempo reale? Seguici anche sul nostro canale Telegram o sulla nostra pagina Facebook.
Per seguire le dirette di Telefriuli, clicca il tasto LIVE in alto oppure sintonizza il tuo televisore sul canale 11 e 511 HD del digitale terrestre.

Articoli correlati
Invia questa pagina ad un tuo amico
I campti contrassegnati con * sono obbligatori