Tetto in fiamme, colonna di fumo nero avvolge Palmanova

Fiamme nei piani alti di una palazzina in corso di ristrutturazione
Giancarlo Virgilio
loading...

Un’alta colonna di fumo nero – visibile da centinaia di metri – si è levata poco dopo le 14 a Palmanova. A causarla un incendio divampato in Contrada Villachiara sul tetto di una palazzina di tre piani in corso di riqualificazione energetica.  

Proprio i lavori per la posa della guaina bituminosa hanno inavvertitamente innescato il rogo sulla copertura, che ha anche lambito le due palazzine contigue. L’immobile, di proprietà di una 39enne, ha subito danni ingenti, fortunatamente coperti da assicurazione.

Dopo l’allarme al Nue 112, sono accorse all’interno della città stellata tre squadre dei vigili del fuoco, provenienti da Cervignano, Udine e Gorizia. Sul posto anche i carabinieri di Aiello del Friuli e sanitari del 118 che hanno valutato lo stato di salute di due persone che presentavano sintomi di intossicazione. Per entrambe, fortunatamente, non è stata necessaria l’ospedalizzazione.

L’intervento dei pompieri ha evitato il peggio. Le operazioni di spegnimento sono durate due ore. Successivamente sono stati posati i teli a protezione dell’antica palazzina.  Foto dall’alto di Efrem Vanone.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia