Tigli dell’ex Fiera a Pordenone, il destino appeso al Tar

Domani è prevista l'udienza al Tar sul ricorso per salvare gli alberi
Daniele Micheluz
loading...

Il destino dei 47 tigli dell’ex Fiera di Pordenone è appeso al Tar. Domani è in calendario l’udienza Trieste che esaminerà il ricorso presentato da Legambiente e 22 cittadini contro l’abbattimento egli alberi previsto nel progetto di riqualificazione a 22 milioni di euro che vedrà la realizzazione del Polo Young da parte del comune. L’amministrazione Ciriani ha presentato tutta la nuova area green garantendo che saranno pianti molti più alberi 60 di quelli abbattuteti e al posto di parcheggio sorgeranno nuovi spazi verdi. Prevista anche la realizzazione di 4 piastre polifunzionali, a 200 metri dall’ex Fiera, fruibili da sportivi e ragazzi durante il cantiere 

Legambiente però non ci sta, perché a suo dire alberi giovani non possono sostituirne altri centenari ma soprattutto perché, ricorda il circolo pordenonese il Comune, in nessun passaggio procedimentale, ha preso in considerazione soluzioni alternative, per valutare la proposta più vantaggiosa per la collettività. Si attende la pronuncia del Tar.  

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia