Toccante cerimonia a Udine, ricordati i partigiani uccisi dalle SS 76 anni fa

Oggi, presso le mura del carcere di Udine, si è tenuta la cerimonia commemorativa promossa dall'Anpi per ricordare l'eccidio di 29 partigiani compiuto dai nazifascisti 76 anni fa: era il 9 apri...
Redazione
loading...

Oggi, presso le mura del carcere di Udine, si è tenuta la cerimonia commemorativa promossa dall’Anpi per ricordare l’eccidio di 29 partigiani compiuto dai nazifascisti 76 anni fa: era il 9 aprile 1945″.

Lo afferma in una nota il consigliere regionale Furio Honsell (Open Sinistra Fvg), aggiungendo che “si tratta di un ricordo importante per la nostra città e un’occasione significativa per riaffermare i valori antifascisti ai quali ispirarsi. Il superamento di questo periodo sconvolgente, che stiamo vivendo a causa dell’emergenza pandemica, può avvenire solo appoggiandosi a quei valori di equità e solidarietà che ispirarono gli eroi della Resistenza”.

“La cerimonia – conclude Honsell – è stata resa ancora più intensa dalla testimonianza degli studenti del Marinelli e dalle musiche dell’artista Parisi”.

I fatti

Mentre gli Alleati cominciavano l’offensiva oltre la linea Gotica, il 9 aprile 1945, alle 5 del mattino, le SS radunarono i 29 partigiani, garibaldini e osovani, nel cortile del carcere udinese. Negando loro ogni conforto religioso, li divisero in tre gruppi e li falcidiarono sotto raffiche di mitraglia. Chi era rimasto ancora in vita, fu finito a colpi di pistola. Furono fucilati Angelo Adamo da Comiso, anni 30; Gio Batta Beccia da Ronchis, anni 21; Mario Bolognato da Firenze, anni 26; Umberto Bon da Manzano, anni 31; Matteo Bossa da Paesana, anni 19; Luigi Ciol da Teglio Veneto, anni 19; Giunio Coloricchio da Pozzuolo, anni 19; Luigi Coradazzi da Socchieve, anni 23; Francesco Del Vecchio da Barletta, anni 23; Giuseppe Favret da Azzano X, anni 18; Ovidio Favret da Azzano X, anni 21; Mario Foschiani da Udine, anni 32; Salvatore Genovese da Randazzo, anni 24; Giovanni Ghidina da Forni di Sotto, anni 41; Albino Gonano da Prato Carnico, anni 26; Luigi Grahrelj da Gorizia, anni 18; Elio Livoni da Buttrio, anni 25; Mario Modotti da Udine, anni 32; Valentino Monai da Amaro, anni 29; Antonio Morocutti da Treppo Carnico, anni 27; Leandro Nonini da Gemona, anni 29; Gino Nosella da Portogruaro, anni 20; Enrico Pascuttini da Spilimbergo, anni 20; Elio Polo da Forni di Sotto, anni 52; Arduino Potocco da Buttrio, anni 22; Enno Radina da Villasantina, anni 31; Benito Siniciali da Sesto al Reghena, anni 21; Giulio Tesolin da Fiume Veneto, anni 21; Napoleone Zompicchiatti da Manzano, anni 41.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia