Travolta da una Audi e da una Bmw mentre va a trovare la figlia: muore sul colpo

L'investimento mortale questa mattina a Tamai di Brugnera. Inutili purtroppo le manovre di rianimazione avviate dal personale medico
Paola Treppo
loading...

Stava andando a trovare la figlia che vive a Fiume Veneto. Claudia Spirito, una badante di 61 anni originaria di Lecce ma da molto tempo residente a Brugnera, era da poco uscita da casa.

Mancavano pochi minuti alle 7 quando, attraversando la strada in prossimità delle strisce pedonali, per raggiungere la pensilina dell’autobus, è stata travolta da una Mercedes Classe A; è successo questa mattina, in via Santa Margherita, tra Tamai e Brugnera, lungo la provinciale.

La donna è stata sbalzata sulla opposta corsia di marcia dove è stata nuovamente investita da un’altra vettura, una Bmw. Purtroppo le ferite che ha riportato sono state fatali e a nulla sono valsi i soccorsi prestati dal personale medico intervento sul posto con l’ambulanza e l’elicottero. I Carabinieri della Radiomobile e della Stazione di Sacile hanno eseguito i rilievi e hanno avviato gli accertamenti.

Sono state sequestrate le due vetture e i due telefonini dei conducenti, entrambi di Brugnera, entrambi rimasti illesi.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia