Tre cani muoiono contemporaneamente, allarme in Baldasseria

Il proprietario, disperato, non si capacita di cosa possa essere successo, ma non esclude l'avvelenamento con polpette
Giancarlo Virgilio

Mistero in un’abitazione di Udine sud, in Baldasseria, per il decesso di tre cani, spirati- uno dopo l’altro – a causa di sintomi riconducibili all’intossicazione .

La morte del trio di animali è avvenuta ieri. Al momento l’avvelenamento è davvero solo un’ipotesi, ma, secondo lo stesso veterinario che ha visitato i corpi dei tre amici a 4 zampe, i sintomi sembrano riconducibili al ratticida o lumachicida. Per fugare ogni dubbio servirebbe un’autopsia, ma al momento non è prevista, visto anche gli elevati costi. Il maggiore sospetto, però, è che qualcuno abbia lanciato di proposito qualche polpetta avvelenata nel giardino di casa o tra i campi di Baldasseria Alta, la zona più frequantata dalla famiglia durante le quotidiane passeggiate.

A lanciare l’allarme attraverso un gruppo Facebook è stato lo stesso proprietario.

“Voglio rendere noto a tutti coloro che hanno cani e che li portano fuori in passeggiata in zona Baldasseria alta di prestare massima attenzione”, ha scritto il cittadino.

“Io o mia moglie non abbiamo notato nulla di strano – ha sottolineato rammaricato l’udinese -. Ma, forse, non siamo stati sufficientemente attenti. Non voglio pensare che siano esche lasciate appositamente per far danni. Ma come ho già detto, sto nel mio dolore, perché non ho prove. I cani si sono sentiti improvvisamente male. Potevano aver assunto qualsiasi sostanza in qualsiasi momento. Anche giorni addietro. Siate prudenti – rimarca prudente – Spero che nessuno si ritrovi nella nostra tragica situazione. Ho perso tre figli oggi”.

FOTO D’ARCHIVIO

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia