Trovato un proietto di artiglieria sulla spiaggia: area subito isolata

Il residuato è stato trovato intorno alle 21 di ieri. Lo ha notato un bagnino controllando l'area antistante lo stabilimento
Paola Treppo

Nuovo rinvenimento di un ordigno bellico sulla spiaggia di Lignano. Quello che pare essere un proietto di artiglieria, è stato notato da un bagnino nella prima serata di ieri, poco dopo le 21; a quell’ora, per fortuna, in spiaggia non c’era quasi più nessuno.

L’addetto al salvamento, che stava operando per dei controlli di routine nella zona di Riviera, ha segnalato il rinvenimento agli uomini della Guardia Costiera di Lignano che, a loro volta, hanno allertato la Prefettura. L’area è stata isolata ed è stata disposta la sorveglianza della zona. Interverranno gli artificieri per la neutralizzazione del residuato, che pare in cattivo stato di conservazione. Coordina l’intervento la Prefettura di Udine, tramite la Questura di Udine. Solo pochi giorni fa era stata trovata la parte in legno di una bomba a mano, poi rivelatasi di nessuna pericolosità. 

Foto Archivio Telefriuli

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia