Ubriaco, si mette a saltare sul tetto di una macchina: bottiglie infrante e danni col pallone

Questa notte la Polizia di Stato ha denunciato per danneggiamento in concorso due giovani triestini, A.V. e M.Z., entrambi nati nel 1998. I due, in evidente stato di alterazione alcolica (motivo per i...
Redazione

Questa notte la Polizia di Stato ha denunciato per danneggiamento in concorso due giovani triestini, A.V. e M.Z., entrambi nati nel 1998. I due, in evidente stato di alterazione alcolica (motivo per il quale sono stati anche sanzionati amministrativamente) hanno danneggiato un’autovettura parcheggiata all’interno del Molo IV. Assieme a un altro ragazzo e a un’altra ragazza, che si sono allontanati prima dell’arrivo di un equipaggio della Squadra Volante, hanno colpito con un pallone da calcio alcuni mezzi e hanno infranto a terra alcune bottiglie di vetro. A.V. si è messo anche a saltare sul tetto di una Lancia danneggiandolo.

Sempre questa notte sono stati restituiti alle legittime proprietarie un borsello con vari documenti e un portadocumenti, sottratti a due donne dall’autovettura di una delle due, in sosta e lasciata aperta per qualche minuto in via San Francesco. Un cittadino ha rinvenuto il materiale in via Coroneo e lo ha consegnato a personale della Volante.

Poco dopo, sempre in zona, lo stesso equipaggio è stato invitato a fermarsi da parte delle due donne. Accompagnate in Questura, effettuati i riscontri, le due sono ritornate in possesso dei loro documenti e oggetti.

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia