Udine, nel 2024 aumenteranno i posti nei centri estivi

“Puntiamo a dare maggiori risposte alle fasce d’età più complesse”
Matteo Femia
loading...

Ci saranno più posti a disposizione nei centri ricreativi estivi attivi sul territorio udinese per tutto il periodo compreso tra luglio e agosto del prossimo anno. Lo annuncia il Comune: per la fascia d’età tra i 3 e i 6 anni gli slot totali disponibili passeranno da 540 a 560. Ad ospitare i bambini saranno le scuole dell’infanzia Pick, Zambelli, Baldasseria e Taverna. Sensibile aumento anche nella fascia dai 6 agli 11 anni: avranno accesso al servizio presso gli istituti Nievo, Divisione Alpina Julia, Negri, Pellico e Girardini 1050 bambini a fronte dei 1035 dello scorso anno.

Per i ragazzi e le ragazze della fascia 11-14 anni è previsto invece un sostanziale cambiamento nella struttura del servizio. Il centro estivo sarà ospitato presso la scuola Ellero e sarà organizzato su base bisettimanale, a differenza della cadenza settimanale che ha caratterizzato i centri fino all’estate scorsa.

“Nel corso dell’estate appena trascorsa ci siamo preoccupati molto di capire quali fossero le reali esigenze dei bambini e dei ragazzi – commenta l’Assessore alla Cultura e Istruzione Federico Pirone – con il nuovo bando puntiamo a dare una risposta a tutte quelle problematiche che abbiamo visto emergere, a cominciare dalla gestione dei ragazzi con disabilità e delle fasce d’età più complesse dal punto di vista educativo”.

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia