Udine regina d’Italia, è il posto dove si vive meglio

Redazione

La provincia di Udine è quella in cui si vive meglio in Italia. Il verdetto è collegato alla 34ª edizione dell’indagine del Sole 24 Ore sui territori più vivibili. Scalate 11 posizioni rispetto all’anno scorso, la provincia di Udine sale per la prima volta sul podio, dopo essersi piazzata nella top ten solo tre volte dal 1990 ad oggi: 2016, 2020 e 2021.

La classifica vede al 12esimo posto Trieste (che perde 5 posizioni), al 14esimo Pordenone (che ne guadagna 12) e al 28esimo Gorizia, che arretra di 9 caselle. A livello nazionale si posizionano al secondo e terzo posto Bologna e Trento. A chiudere la classifica sono invece Napoli, Caltanissetta e Foggia.

La classifica è stata stilata prendendo in esame 90 indicatori in ciascuna delle 107 province italiane. A premiare quella di Udine sono alcune particolari performance: il primo posto per qualità della vita delle donne (tra tasso di occupazione femminile, percentuale di amministratrici donne, livello di gap occupazione di genere e speranza di vita a 85,4 anni) e l’ottavo per Qualità della vita dei bambini; il record di palestre, piscine e centri per il benessere fisico; il 4° posto nella categoria «Giustizia e sicurezza» per la limitata frequenza di incendi, delitti informatici e furti di autovetture. Eccelle anche per la bassa incidenza di famiglie con Isee sotto i 7mila euro e di imprese in fallimento.

Trieste è prima in Italia nella categoria ‘Cultura e tempo libero’, seconda sia per indice di sportività che alla voce ‘affari e lavoro’. La provincia di Pordenone è terza sia nella categoria ‘giustizia e sicurezza’ sia in quella ‘ecosistema urbano’, che misura la performance ambientale.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia