A Udine riaprono impianti sportivi, luna park e mercati cittadini

Parziale revoca dell'ordinanza di chiusura. Ancora interdetti giardini, piscine, musei e biblioteche
Redazione
loading...

Intervista video di Isabella Gregoratto.

Il Sindaco Alberto Felice De Toni, al termine della riunione di aggiornamento del Centro Operativo Comunale di questa mattina, ha deciso di emanare una nuova ordinanza comunale, a parziale revoca di quella precedente, emanata nella giornata di ieri.

L’Ordinanza di oggi, la numero 47, già pubblicata, prevede la riapertura di alcuni servizi e strutture comunali. In particolare riaprono:

– gli impianti sportivi comunali, ad eccezione di palestre scolastiche e piscine

– il Punto Incontro Giovani e le Officine Creative

– il Luna Park di Santa Caterina

– i mercati cittadini 

Rimangono invece interdetti al pubblico:

– giardini storici recintati

– musei e biblioteche

– cimiteri

– servizi comunali aperti al pubblico ad eccezione di uffici dedicati a nascite, morti, onoranze funebri, denunce

– palestre scolastiche e piscine

L’ondata di maltempo di questa notte in città non ha causato particolari danni a persone o a cose. I volontari della Protezione Civile e il personale della Polizia Locale hanno monitorato attentamente la situazione durante le ore notturne intervenendo in particolare per rimuovere o tagliare i rami degli alberi. Alcuni alberi sono stati sradicati ma tempestivamente rimossi, in particolare in Viale Venezia, nei pressi del Palamostre, in zona Cormor Alto. In diverse occasioni si è proceduto a controllare e ripulire la griglia della roggia in piazzale Chiavris. 

Questa mattina appaiono risolte anche le criticità relative alla fornitura di energia elettrica. 

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia