Pipistrel Velis precipita dopo il decollo: feriti istruttore e allievo

Il piccolo aeroplano è caduto rovesciandosi in un campo a Pasian di Prato. Coinvolto un ex pilota delle Frecce Tricolori
Matteo Femia
loading...

Due persone, istruttore e allievo, sono rimasti feriti a seguito di un incidente aereo avvenuto verso le 16 alle porte di Udine. A essere coinvolto un Pipistrel Velis, precipitato subito dopo il decollo dagli spazi di un’aviosuperfice della zona. Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri, il mezzo aereo ha perso quota, rovesciandosi in un campo di Pasian di Prato. Dopo l’allarme, sul posto sono intervenuti immediatamente i Vigili del fuoco di Codroipo e i sanitari del 118. I pompieri hanno trovato l’aeromobile rovesciato, con i due feriti già all’esterno del velivolo appoggiato alle ali. Mentre alcuni Vigili del fuoco prestavano le prime cure ai feriti, il resto dei componenti delle squadre provvedeva alla messa in sicurezza del velivolo con tutte le operazioni per evitare qualsiasi innesco di un incendio. Il mezzo è stato poi posto sotto sequestro.

Appena giunto sul posto il personale sanitario ha preso in carico prestando loro tutte le cure del caso. I feriti sono stati trasportati entrambi con le ambulanze all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine, entrambi in codice giallo, stabili.

Le persone coinvolte sono un ex pilota delle Frecce Tricolori di 77 anni, ora istruttore, e un allievo di Pordenone, classe 2006.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia