Valli del Natisone. Non lo vedevano da giorni: lo trovano morto

I vigili del fuoco hanno aperto il cancello e poi la porta. Quindi l'orribile sorpresa. Le parole del sindaco
Paola Treppo

Lutto nelle Valli del Natisone per la morte di Paolo Macorig, trovato senza vita nella sua abitazione di Azzida di San Pietro al Natisone nella mattinata di oggi.

L’uomo non si vedeva da giorni; i vicini si sono insospettiti e hanno chiamato il 112. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, un’ambulanza e i Carabinieri della Compagnia di Cividale.

Dopo aver aperto la porta i pompieri hanno fatto la brutta sorpresa. L’uomo era deceduto all’interno della sua abitazione, colto da un malore, probabilmente alcuni giorni fa. Lo ricorda il sindaco Zufferli: “Paolo era un uomo molto conosciuto in paese. Era rientrato circa 20 anni fa a San Pietro al Natisone dopo una vita di lavoro trascorsa all’estero. Lascia nel dolore tutta la comunità”. Macorig aveva 79 anni. 

Potrebbe interessarti anche

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia