Vandali al parco  di Campoformido dedicato a Robert Miles

A Campoformido l'effige dell'artista nell'area giochi 'Children' è stata imbrattata da vernice rossa
Valentina Viviani

Un paio di corna e uno scarabocchio sul viso. La foto di Robet Miles a cui è dedicata l’area giochi ‘Children’ all’interno del parco Boschete Furlane a Campoformido, stamattina è stata trovata imbrattata di vernice rossa. Un vandalismo sgradevole verso una zona attrezzata per il gioco dei bambini e anche verso la memoria di un personaggio molto amato non solo in Friuli.

“Un gesto di inciviltà che sembra una ragazzata, ma che ferisce tutti – commenta il vicesindaco Christian Romanini -. Il Comune invita chiunque possa fornire qualche informazione utile a contattare il numero 335 7782660. Il punto centrale però, è prevenire queste azioni che poi ricadono sulla collettività attraverso percorsi di educazione civica. Un esempio che abbiamo già messo in pratica nelle ‘Giornate ecologiche’, che permettono di ‘toccare con mano’ cosa significa non avere cura dell’ambiente seminando rifiuti”.

L’area giochi ‘Children’ era stata inaugurata solo lo scorso 19 novembre. Realizzata grazie alla Fondazione Biasotti-Vuerich, era stata chiamata come il più famoso brano di Robert Miles (il fagagnese Roberto Concina), un successo mondiale nel 1996, che lo aveva composto in memoria delle piccole vittime della guerra nell’ex Jugoslavia.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia