Verità e il diritto di parola, a Monfalcone si ricorda Giulio Regeni

Una serata non solo in memoria di Giulio Regeni ma a favore della libertà di espressione e della verità. Momento ospitato dalla parrocchia dei santi Nicolò e Paolo a Monfalcone, c...
Ivan Bianchi

Una serata non solo in memoria di Giulio Regeni ma a favore della libertà di espressione e della verità. Momento ospitato dalla parrocchia dei santi Nicolò e Paolo a Monfalcone, città che negli scorsi giorni ha visto una querelle tra amministrazione comunale e gli organizzatori della serata con l’arcivescovo Mogavero, definito “il prete dei musulmani”.

A prendere la parola, dopo il videomessaggio dell’avvocato della famiglia Regeni, Alessandra Ballerini per la giornata internazionale del diritto alla verità, è stato il momento dei giornalisti Carlo Bonini e Giuliano Foschini che hanno proiettato ‘Nove giorni al Cairo’ un docufilm prodotto per Repubblica Tv, la piattaforma online del noto quotidiano nazionale. Quindi la testimonianza dei genitori di Giulio, Claudio Regeni e Paola Deffendi, che hanno ricordato come si sia ancora lontani dalla verità processuale ma che il sostegno di molti e il dolore aprono nuovi scenari per poter costruire insieme il seme. “Rimettere in circolo il dolore”, ha ricordato in particolare mamma Paola, “è doveroso perché non resta un dovere sterile”. Sono seguite le riflessioni ‘Educare ai diritti’ di Antonella Tripani e ‘Bisiachinbici a Roma per la Verità’ con Alessio Russi. Infine il saluto in musica di Margherita Baggi alla voce e Piercarlo Favro alla chitarra.

@2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306
La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978

Powered by Rubidia