Violento incendio in un appartamento a Basiliano

Una persona che si trovava all'interno dell'alloggio è stata trasportata subito all'esterno; sul posto Vigili del Fuoco, sanitari e Carabinieri
Paola Treppo

È stata salvata da due sottufficiali dei Carabinieri del Tpc una donna di 73 anni che questa mattina ha rischiato la vita a seguito di un violento rogo che ha distrutto il suo appartamento, a Basagliapenta di Basiliano.

I due militari, in servizio, hanno avvistato le fiamme e sono entrati in casa per metterla in salvo; hanno soccorso anche altre 3 persone, avvolgendole nelle coperte. Uno di loro è rimasto leggermente intossicato, medicato in ospedale.

I due Carabinieri hanno rimosso le bombole del gas per evitare un’esplosione. I danni all’alloggio, che è inagibile, sono molto ingenti. L’incendio, causato da un problema alla canna fumaria, è stato domato dai Vigili del Fuoco di Udine. Sul posto anche i carabinieri della Radiomobile, della stazione di Campoformido e la Polizia Locale dell’Uti Medio Friuli.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia