Wartsila: i sindacati chiedono risposte rapide

Presidio davanti ai cancelli dello stabilimento dove sono a rischio oltre 300 posti di lavori
Andrea Pierini
loading...

Una mobilitazione nazionale con un focus a Porcia, davanti alla Electrolux ma anche a San Dorligo della Valle davanti ai cancelli dello stabilimento Wartsila con la cui chiusura rischiano di perdere il posto di lavoro oltre 300 persone.

Lo sciopero dei metalmeccanici a livello nazionale è durato 4 ore, il doppio in Wartsila. L’obiettivo di Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm è chiaro: ottenere risposte rapide a Governo e Regione.

Potrebbe interessarti anche

©2022 TELEFRIULI. Tutti i diritti riservati | P. IVA 01313840306. La testata Telefriuli è registrata al Tribunale di Udine, n° 414/78 il 21.02.1978
Powered by Rubidia